Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Don't be fooled. Non fatevi prendere in giro.

 Per Perdere Peso

8 SEGRETI PER ESSERE IN FORMA

8 SEGRETI PER ESSERE IN FORMA

Nei principali Paesi del mondo, Istituzioni pubbliche e Organismi scientifici hanno indicato delle Linee guida o Direttive alimentari.

In Italia, nel 1986 l’INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) avvalendosi di un gruppo di rappresentanti della comunità scientifica nazionale, ha predisposto le prime “Linee guida per una sana alimentazione italiana”.
Poi, nel 1997  è stata predisposta la prima revisione, nel 2003 la seconda.

Le revisioni vengono fatte sia perché la scienza si evolve, sia perché cambiano gli stili di vita e, se da una parte cresce la consapevolezza del rapporto tra alimentazione e salute, dall’altra aumentano le malattie legate a diete non sane e c’è disinformazione e confusione.

 

LE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA


1 controlla il peso e mantieniti attivo

2 più cereali, legumi, ortaggi e frutta.

sono alimenti molto importanti per il loro apporto di nutrienti (fibre, proteine, vitamine, carboidrati, minerali) , prevengono molte malattie e hanno un elevato potere saziante.

3 meno grassi e di migliore qualità

4 zuccheri nei giusti limiti

5 bere tanta acqua

6 usare poco sale

7 controllare l’assunzione di alcool

8 variare spesso

Il documento dedica, poi, una sezione a particolari categorie di persone: donne in gravidanza o allattamento, bambini e adolescenti,  donne in menopausa e anziani.

Si conclude con informazioni e consigli riguardanti la sicurezza degli alimenti.

fonte:
http://www.salute.gov.it/portale/documentazione/p6_2_2_1.jsp?id=652

 

guidelines for healthy Italian nutrition

In the main countries of the world, public institutions and scientific bodies have indicated food guidelines or directives.

In Italy, in 1986 INRAN (National Research Institute for Food and Nutrition), availing itself of a group of representatives of the national scientific community, prepared the first "Guidelines for healthy Italian nutrition".
Then, in 1997 the first revision was prepared, in 2003 the second.

The reviews are made both because science evolves and because lifestyles change and, if awareness of the relationship between nutrition and health grows, on the other hand diseases related to unhealthy diets increase and there is misinformation and confusion.

1 check your weight and stay active

2 more cereals, legumes, vegetables and fruit.

they are very important foods for their supply of nutrients (fiber, proteins, vitamins, carbohydrates, minerals), prevent many diseases and have a high satiating power.

3 less fat and better quality

4 sugar in the right limits

5 drink lots of water

6 use a little salt

7 check your alcohol intake

8 vary often

Then, the document dedicates a section to particular categories of people: pregnant or breastfeeding women, children and adolescents, menopausal women and the elderly.

It ends with information and advice about food safety.

 

 

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post